fbpx

Le faccette dentali

ortodonzia-dei-bambini-prevenzione-dentaria
Ortodonzia dei bambini e prevenzione dentaria
16 October 2018
Parodontologia dentista cassano d'adda
Parodontologia a Cassano D’Adda
1 February 2019
Mostra

Le faccette dentali

Le faccette dentali

Per “faccette dentali” si intende quella pratica odontoiatrica non invasiva utilizzata per migliorare l’aspetto estetico dei denti anteriori. Delle strutture del tutto simili a denti reali, ma realizzati con materiali diversi, vengono poste sopra il dente originale e incollate con prodotti speciali. Questo intervento può correggerne colore e forma, anche in presenza di otturazioni che vanno sostituite, o di cambiare l’allineamento dei denti.

Possono essere applicate su un solo dente o su più denti, dopo attenta analisi delle necessità del paziente e delle possibilità di messa in pratica dell’intervento. Tramite fotografie delle arcate dentali, del viso e grazie all’utilizzo di specifici software dedicati, è possibile ottenere una prima “bozza” il risultato estetico immaginabile alla fine dell’intervento. Questo permetterà di programmare lievi modifiche in funzione di necessità e desideri del paziente stesso.

Siamo nel campo dell’estetica dentale, messa in pratica tramite utilizzo di restauri in ceramica, resina o porcellana molto sottili. Oggetti di pochi decimi di milimetri, posizionati sul dente tramite prodotti adesivi molto efficaci. Intervento effettuato facendo massima attenzione alle diverse fasi di condizionamento delle pareti dentali e del restauro, con un controllo assoluto delle condizioni di umidità. Le faccette dentali possono essere utilizzate anche quando è richiesto l’incremento della superficie dentale o la chiusura di fessure tra dente e dente. In questo tipo di intervento specifico non è richiesta la limatura del tessuto dentale e può essere evitata l’anestesia.

Quando, invece, è indispensabile modificare la forma della dentatura originale è indispensabile rimuovere parte dello smalto fino a spessori al di sotto di 1 millimetro, esclusivamente su superficie esterna. A cementificazione avvenuta non si avverte condizione di elevata sensibilità e la nuova strutta non va incontro a distacchi, donando sorriso armonico e naturale come effetto finale.

Faccette dentali controindicazioni

L’utilizzo di questa pratica odontoiatrica è indispensabile quando si deve riequilibrare la superficie del dente. È la migliore risposta ai problemi di persone di tutte le età che desiderano un sorriso eccellente. Sono prodotti in vari materiali che rispondono a più necessità del paziente Per completezza di informazione, il professionista è tenuto a riassumere al paziente quelle che possono essere le potenziali controindicazioni.

In realtà è piuttosto difficile trovare particolari controindicazioni, in ragione della natura dell’intervento stesso. Questo tipo di prodotto rappresenta una sorta di gold standard nella risoluzione di problemi di natura estetica. Molti pazienti richiedono l’utilizzo di faccette dentali perché queste possono definitivamente risolvere problemi di posizionamento del dente. Denti che hanno subito uno spostamento evidente possono essere “coperti” da una fedele riproduzione tramite faccetta dentale.

In altri casi, le faccette dentali sono la soluzione definitiva a problemi di tonalità del dente. La perdita del bianco naturale può essere problematica e la ricerca di una soluzione, tra continui sbiancamenti e trattamenti poco pratici, un buco nell’acqua. In questo caso l’applicazione di faccette dentali può definitivamente correggere il problema. In alcuni casi può presentarsi il dubbio relativo all’effettiva efficacia dell’intervento. Un professionista è obbligato a fare presente al proprio paziente le possibili controindicazioni che, nel caso delle faccette dentali, restano comunque residue. Queste possono essere:

  • applicazione malriuscita: in questo caso il vero responsabile del problema è il professionista che ha applicato la faccetta. Se questa viene apposta in maniera errata e senza preventive ed efficaci pulizie della superficie da coprire può staccarsi in un periodo piuttosto breve. Le faccette dentali sono studiate per avere una durata molto elevata. Tuttavia, se l’applicazione è errata possono semplicemente staccarsi;
  • limatura dei denti: è una condizione che può avere risvolti più psicologici che pratici su un paziente. Per poter applicare le faccette dentali la superficie sottostante, nella maggior parte dei casi, deve subire una limatura. È una lavorazione che può indurre qualche dubbio su un paziente che intende sottoporsi a questo intervento. La riproduzione fedele in ceramica, tuttavia, risulta assolutamente convincente e non darà spazio alcuno a differenze sostanziali tra originali e copia;
  • costi: un’ulteriore implicazione per il professionista che consiglia questo tipo di intervento. Una singola faccetta può avere un costo piuttosto elevato, ma la lavorazione e l’efficacia ne giustificano la spesa. Ecco perché l’applicazione deve essere perfettamente efficace, cercando di evitare distacchi nel breve periodo.

Faccette dentali costi

Il processo di produzione e installazione delle faccette dentali è molto complesso e richiede una manualità donata soprattutto dall’esperienza. Per poter valutare con correttezza i costi di questo tipo di intervento bisogna conoscere le diverse fasi di costruzione e installazione delle faccette, ma anche ulteriori fattori.

Il primo fattore da tenere in considerazione è sicuramente quello relativo al tipo di materiale utilizzato. La realizzazione delle faccette viene effettuata attraverso utilizzo di resina, porcellana o ceramica. Sono tre tipologie differenti di materiale che possono avere differenze residue di prezzo. Inutile sottolineare le differenze di prezzo che caratterizzano l’applicazione delle faccette a seconda del singolo professionista. L’odontoiatra che opera in ambienti altamente competitivi come le grandi città avranno un listino prezzi differente rispetto ad altri operatori.

Ulteriore fattore che può incidere sul prezzo è quello relativo alla creazione della singola faccetta, cioè l’effettiva costruzione che deve assolutamente essere funzionale alla dentatura del paziente. Bisogna sempre considerare il fatto che una singola faccetta dentale deve durare il più possibile. Deve, quindi, risultare adatta e funzionale alla masticazione e al lavaggio quotidiano dei denti. Errori di posizionamento possono risultare scomodi per la vita quotidiana del paziente.

Ovviamente chi sceglie di sottoporsi a questo intervento deve essere perfettamente consapevole della natura dello stesso. Escludendo casi rari si tratta di un intervento estetico. L’applicazione della faccetta dentale non esclude la necessità di visite di controllo e manutenzione. Anche queste hanno un costo in questo tipo di intervento, anche se in casi particolari il professionista le può includere nel prezzo e garantire sconti speciali.

Gli Studi dentistici del Dottor Massetti si trovano a Cassano d’Adda, in provincia di Milano e a Coccaglio e Palazzolo sull’Oglio, in provincia di Brescia. Prenota un consulto e vieni a scoprire le nostre offerte per le faccette dentali.